Sola

​Siamo soli

quando oramai sfibrati

ci sentiamo pronti a non svilirci piu’.

Sempre soli 

quando sordi 

avanziamo inesorabili 

senza alcuna pietà.

Ancora soli

quando ci destiamo

e con coscienza prendiamo atto

di quello che non saremo più.

Siamo soli 

come animali

che nella sofferenza 

sperano di andare lontano 

a morire

e rinascere.

Consapevoli e mai paghi

vaghiamo senza più pace

in ombra

alla luce di quei passi

frettolosi e insicuri.

Soli e

sempre alla ricerca 

tesi e proni

a credere.

La fonte di calore

attira

guida

segna il raggio.

Sola

ad aprire quelle porte

a voler abbattere i muri 

fumose cortine di sale

ardono.

Irrigidendo.

Bruciano.

Mi immobilizzano.

Annunci

5 thoughts on “Sola”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...