Siamo e non siamo

​Il nulla sono

il niente rappresento

al vuoto impietoso tendo.

In te

in punta di piedi

sono entrata.

Nella mia vita

come un fulmine

ti sei fatto strada

spianando la via a qualcosa che non sarai tu

e che noi mai saremo.

Ho riempito di me il cuore tuo che

non mi appartiene.

Cosa siamo se non pura illusione

cosa c’è oltre la passione 

per la quale come magneti impazziti 

ci attraiamo?

Il cuore incrementa i battiti 

mentre la mente ottenebrata fugge 

l’ultimo esile barlume di lucidità. 

Gli occhi smarriti indugiano

ricongiungendosi in noi.

E se non valgo nulla importa poco

il poter godere di noi  conta.

Stare insieme 

riduce al minimo la distanza

che spietata divide e nutre.

La fantasia è un sempreverde

un fiore che sboccia

e rivive ogni volta

in quella dolce agonia:

l’attesa d’appagamento

dello straziante desiderio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...