L’attesa

volto-donna-che-scriveUn casuale inizio mi diede a te
originario turbamento a condurci
in un tempo smisurato e oscuro
senza carne e senza vento
in cui tutto fluisce silenzioso ed eterno
Il gioco delle emozioni a trarci in inganno
sensazioni benevole ad irrorarci senza freni
ingenua illusione e sacro bisogno
mi dissolvevo al richiamo di cotanta vita
Perpetuo ricordo e luce fioca nel buio
mi lascio ora guidare dall’eco
di rintocchi scostanti e parole distorte
filtrate dal clemente setaccio della memoria
Percorro a tentoni i tortuosi cunicoli
di desideri e aspettative il risveglio
mi affido all’umano mio istinto
attendendo placida il tempo del ritorno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...