Eccomi

Caotica ed emotiva, talvolta mutilata dalla ghigliottina razionale e morale, arranco alla ricerca dell’equilibrio primario.. Introversa ed introspettiva ma anche chiacchierona e casinista, scrivo per fare ordine, metabolizzare ed archiviare la mia fame chimica di emozioni. Vivo sperando che qualcosa possa ancora accadere e meravigliare…una parola, un sorriso, un segno di umanità : piccoli ma inestimabili gesti a dare ancora valore a questa “cosa” chiamata Vita.

Annunci